Il principe William rompe il silenzio della famiglia reale con una rara dichiarazione personale: 'Condivido la preoccupazione'

Il principe William ha appena rotto il silenzio sui social media per la prima volta dal funerale del principe Filippo, e siamo tutt'orecchi.

Ieri, il duca di Cambridge, 38 anni, ha rilasciato una dichiarazione ufficiale sull'account Twitter che condivide con la moglie, Kate Middleton. Ma non era un altro tributo al suo defunto nonno.

Il tweet letto , Ora, più che mai, dobbiamo proteggere l'intera comunità calcistica, dal livello più alto alla base, e i valori della competizione e dell'equità al suo centro. Condivido le preoccupazioni dei fan sulla proposta Super League e sui danni che rischia di causare al gioco che amiamo. L'ha persino firmato con un W.

Il principe William si riferisce alla Super League proposta per l'Europa. Sebbene la sua dichiarazione sia mirata al contraccolpo, non possiamo fare a meno di chiederci se c'è un significato nascosto dietro le sue parole.

Tutto si riduce alla linea di apertura: ora più che mai. Il principe William sta chiamando indirettamente suo fratello, il principe Harry, che ha abbandonato le sue responsabilità familiari quando si è trasferito a Montecito con sua moglie, Meghan Markle? Oppure William potrebbe riferirsi al suo defunto nonno, che era un tifoso di calcio di lunga data (il calcio per noi americani)?

Indipendentemente da ciò, questa è la prima volta che un membro della famiglia reale parla su Twitter dal giorno del funerale del principe Filippo, quando abbiamo ricevuto una sorta di post di addio. Mentre le foto circolavano, tutti gli account ufficiali sui social media sono rimasti in silenzio... fino ad ora.



Se hai bisogno di noi, cercheremo altri indizi nascosti (e la controversia sulla Super League su Google).

Rimani aggiornato su ogni storia di rottura della famiglia reale iscrivendoti qui.

RELAZIONATO: Ascolta 'Royally Obsessed', il podcast per le persone che amano la famiglia reale